«

»

apr 15

……..

Mercoledì 08/04/2015

Masone 2 – 1 SAMMARTINESE
Andrea Montanini

Domenica 12/04/2016

Santos 6 – 1 SAMMARTINESE
Autogol

JUNIORES

SAMMARTINESE 2 – 0 S. Prospero Correggio
Sul campo casalingo di San Martino i ragazzi di mister Rubens Mariani affrontano la prima della classe, pur essendo già hai play off c’è una seconda posizione nel girone da conquistare.
La partita è molto intensa con la Sammartinese che impone il proprio gioco e al quarto d’ora si porta in vantaggio, con un’ottima discesa in fascia di Moscarini Filippo Moscardini che crossa in mezzo per Francesco Viperino che viene anticipato dal difensore avversario che insacca nella propria porta (autorete).
A 10 minuti dalla fine del primo tempo raddoppio neroverde con Viperino Francesco che voleva a tutti i costi il gol, essendo stato derubato minuti prima dal difensore avversario.
Si va al riposo sul 2-0.
Nel secondo tempo, i nostri ragazzi calano e il S. Prospero prova a riaprire la partita colpendo anche un legno, ma la squadra risponde alla grande difendendo il risultato con i denti… GRANDI RAGAZZI.

ALLIEVI 1998

Povigliese 1 – 1 SAMMARTINESE
Si gioca per il passaggio del turno alle fasi finali, neroverdi con solo un unico risultato, la vittoria.
Inizio gara positivo per i nostri ragazzii che attaccano subito la squadra locale costringendola a difendersi, tante le occasioni per passare in vantaggio nella prima parte di gara, la prima con Brian Pietri che viene deviata in corner dal portiere, la seconda mal sfruttata da Marco Lusuardi con palla che finisce fuori di pochissimo.
Fine della prima frazione di gioco.
Inizia il secondo tempo e la musica non cambia con ancora la Sammartinese che conduce il gioco mettendo in crisi la squadra di casa costretta a difendersi nella propria aria di rigore, ma la sammartinese non concretizza e al 25’ arriva il momento di svolta della gara con la Povigliese che frustrata dalla supremazia neroverde commette un gesto antisportivo, l’attaccante che stizzito dalla marcatura assidua del difensore Samuele Soprani, su palla inattiva gli sferra un pugno in faccia mettendolo KO, il direttore vede il tutto ed espelle il giocatore che non accetta la decisione arbitrale e comincia uno show di minacce contro lo stesso direttore di gara e contro i neroverdi.
La partita si incattivisce, le squadre si allungano e i falli crescono in maniera smisurata e incontrollabile ed in questo clima molto acceso sono i padroni di casa a portarsi in vantaggio su di una ripartenza,1-0.
La sammartinese non demorde e attacca a testa bassa e prova il tutto per tutto e viene premiata al 35’ con un calcio di rigore trasformato dall’infallibile Tejan Parhar, 1-1.
Pareggio che purtroppo non basta per il passaggio del turno.
Da sottolineare il vergognoso trattamento di fine gara che giocatori, familiari e dirigenti della Povigliese hanno riservato ai ragazzi della Sammartinese, che mentre stavano uscendo dal campo per recarsi verso gli spogliatoi, con i cancelli “misteriosamente” aperti sono stati aggrediti mandando un nostro giocatore al Pronto Soccorso per le dovute cure.

ALLIEVI 1999

Correggese 1 – 1 SAMMARTINESE
Nella categoria Allievi 99 va di scena il derby d’oltre Tresinaro contro i pari età della Correggese. In nostri ragazzi sono chiamati ad una prova d’orgoglio dopo la brutta prestazione del Mercoledì precedente.
Di fronte un avversario che vuole approfittare del passo falso dell’Arsenal per portarsi sola in testa alla classifica.
Partita che si gioca su un campo in pessime condizioni e che non aiuta di certo l’idea di possesso palla che entrambe le squadre vorrebbero attuare.
Partono bene i nostri giovani con diverse buone iniziative che non vengono però finalizzate anche per il merito della difesa avversaria sempre attenta. Il primo tempo scorre senza grandi sussulti ma con i neroverdi che tengono il pallino del gioco e i locali che provano qualche folata in contropiede.
Secondo tempo che inizia sulla falsariga del primo con i sammartinesi che cercano la giusta percussione per cercare di finalizzare il buon fraseggio di metà campo.
Alla prima azione del secondo tempo, complice una disattenzione della retroguardia, porta in vantaggio i locali che da questo momento, complice anche un baricentro avanzato dei neroverdi, prendono in mano il pallino del gioco. Seppur senza creare grosse occasioni i nostri ragazzi non hanno mai mollato raggiungendo il meritato pareggio al 2° minuto di 5 di recupero con un colpo di testa dopo un calcio d’angolo di Simone Cugola.
Purtroppo il pareggio non basta per riaprire il campionato e la strada per la qualificazione alla fase finale si fa sempre più dura, ma l’orgoglio e la determinazione messa in campo oggi fa dimenticare la brutta prestazione di 4 giorni prima e conferma la crescita e i miglioramenti dei nostri giovani che se la sono giocata alla pari contro una squadra costruita per dominare il campionato.

GIOVANISSIMI 2001

SAMMARTINESE 4 -1 Pol. il Cervo
Dopo l’entusiasmante vittoria infrasettimanale in quei di Parma contro la diretta concorrente Montebello, non era facile ripetersi contro l’altra squadra parmense Pol. Cervo.
I nostri ragazzi partono con il piede giusto ma non riescono a concretizzare le diverse azioni da goal create. Come spesso capita, non riusciamo a contenere la discesa in slalom del loro centrocampista più pericoloso che infilatosi in area viene atterrato. Rigore ed 0-1 per gli ospiti.
Il goal subito ha svegliato i neroverdi che in 15 minuti mettono pressione e finiscono il primo tempo sul 3-1: gran punizione di Matteo Mammi, autogol su cross di Francesco Ardente e bella azione corale finalizzata da Luca Geti.
Nel secondo tempo, in cui entrambe le squadre hanno dato spazio a tutti i giocatori presenti in panchina, non si segnalano azioni importanti fino al 5 minuti dalla fine dove Francesco Ardente ha approfittato di un bel passaggio filtrante e, dopo aver messo a sedere il portiere, realizza il 4-1 con un bel diagonale.
Bella prova che rinforza il secondo posto in solitaria in classifica…avanti così!!

AMATORI

SAMMARTINESE 1 – 1 Codisotto
Dopo la lunga sosta per il maltempo si torna a giocare e i neroverdi di mister Poli si trovano davanti al Codisotto per la terza volta in un anno.
Con le squalifiche di Paolo Guidetti, Paolo Reggiani e alcune assenze tra cui Amadei Enrico, Bocchi, Martino e Ferrari S., la formazione iniziale prevede la conferma del 4-2-3-1, ma soprattutto l’esordio di Culzoni tra i pali.
Inizio un po’ timido da parte dei padroni di casa che dopo alcuni minuti di studio rischiano in un paio di occasioni di subire gol; sono segnali che fanno presagire al vantaggio ospite che si concretizza dopo 15 minuti di gioco dopo un errore del portiere che calcola male i tempi di uscita e su un cross pennellato l’attaccante ospite segna un bel gol di testa.
Codisotto in vantaggio 0-1.
Nel secondo tempo mossa tattica del mister che passa al 4-4-2 con Borri al posto di Luca Remondini.
Dopo vari tentativi, prima con Guidetti A. e poi con Luca Sabadini, il mister gioca la carta vincente ed entra (letteralmente) in campo al posto di Vitali.
Poco dopo la metà del secondo tempo arriva il pareggio con Mirotti Valerio dopo una stupenda azione corale; il numero 10 fulmina il portiere del Codisotto con uno stupendo tiro da fuori area.
Poco dopo clamorosa occasione per vincere la partita che però non viene sfruttata.
Il risultato finale è di 1-1, un punto che permette di muovere la classifica.
Ora sotto con il Quadrifoglio giovedì 16 ore 21:00
VI ASPETTIAMO!!!!
‪#‎FORZANEROVERDI‬